Il Progetto LOC “Legalità Organizzata in Campania” della Regione Campania prevede una serie di iniziative per la promozione della cultura della legalità e del vivere civile. Le attività sono di sostegno alla funzione educativa della famiglia e per l’educazione alla legalità da realizzare presso scuole, istituzioni educative, comunità locali ed attraverso gli educatori di strada, anche mediante il coinvolgimento del Terzo Settore.

L’ambito di azione è l’intero territorio regionale con interventi mirati in aree a più forte rischio di marginalità e di infiltrazione camorristica.

La strategia adottata si basa sull’idea che la diffusione di una cittadinanza consapevole sia presupposto essenziale per combattere forme di illegalità e di devianza nelle aree ad alta esclusione sociale.

Focalizzare l’impegno dei maggiori attori dell’educazione – scuola, istituzioni ed organizzazioni della società civile –  sui temi della legalità e della cittadinanza, può portare ad un massiccio incoraggiamento verso le regole del vivere sociale, i valori della democrazia, l’esercizio della cittadinanza attiva e la valorizzazione del territorio e del suo patrimonio socioculturale.

L’obiettivo del progetto “LOC” è comunicare e promuovere la cultura della legalità e del vivere civile in Campania al fine di migliorare la qualità della vita in termini di sicurezza urbana e di aumentare il numero di beni sequestrati e confiscati restituiti alla collettività.
Ci si prefigge di raggiungere direttamente o indirettamente tutti i cittadini.


Partner di Progetto


Conferenza nazionale “Sicurezza e Legalità”, Napoli 16-18 novembre 2018

Conferenza nazionale

Guarda le immagini


Osservatorio regionale sull’utilizzo dei beni confiscati

(art. 6 della Legge Regionale n. 7 del 16/04/2012 e ss.mm.)

NORMATIVA NAZIONALE E REGIONALE SU LEGALITÀ E BENI CONFISCATI

AVVISI PUBBLICI

BENI CONFISCATI
(“Legge Regionale del 16 aprile 2012, n. 7 e ss.mm.ii.”)

(AVVISO APERTO) > POR CAMPANIA FSE 2014-2020 ASSE II- OBIETTIVO SPECIFICO 11-AZIONE 9.6.5 PROGETTO “LOC LEGALITÀ ORGANIZZATA IN CAMPANIA” CUP B29H17000080009

Il Corso di Alta Formazione in Gestione delle Aziende Sequestrate e Confiscate alle Mafie (GASCOM) è promosso dal Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dalla Regione Campania e da Sviluppo Campania Spa e intende rispondere alla domanda di saperi e competenze economiche, aziendalistiche, giuridiche e sociali del mondo delle professioni, delle Istituzioni, dell’Autorità Giudiziaria, dei manager, per affrontare le nuove sfide della criminalità economica e della gestione e destinazione delle aziende sequestrate e confiscate.

(AVVISO CHIUSO) > Approvato con D.D. n° 47 del 27/09/2019 e pubblicato sul BURC n° 56 del 30/9/2019.

L’Avviso è rivolto ai Comuni della Regione Campania, al cui patrimonio indisponibile sono stati trasferiti beni immobili confiscati alla criminalità organizzata e ai Consorzi di Comuni, a cui sono stati assegnati/ trasferiti beni immobili confiscati alla criminalità organizzata.
Il contributo massimo per ciascuna proposta progettuale di ristrutturazione è di € 100.000,00.

Leggi l’Avviso
Ulteriori informazioni


Sul BURC n. 16 del 02/03/2020 è stato pubblicato il D.D. n°1 del 25/02/2020 con la graduatoria degli ammessi a finanziamento di 13 progetti (Allegato A) per un totale di € 1.000.000,00, riconoscendo all’Ente collocato al 13° posto un importo pari ad € 74.798,79 a fronte dell’importo richiesto di € 100.000,00:

Graduatoria ammessi a finanziamento
Ulteriori informazioni

(AVVISO CHIUSO) > Approvato con D.D. n. 38 del 29/07/2019, pubblicato sul BURC n. 43 del 29/07/2019.

L’Avviso è rivolto ai Comuni della Regione Campania, al cui patrimonio indisponibile sono stati trasferiti beni immobili confiscati alla criminalità organizzata e ai Consorzi di Comuni, a cui sono stati assegnati/ trasferiti beni immobili confiscati alla criminalità organizzata. Il contributo massimo per ciascuna proposta progettuale è di € 150.000,00.

Leggi l’Avviso
Ulteriori informazioni


Sul BURC n. 75 del 09/12/2019 è stato pubblicato il D.D n. 79 del 05/12/20919 con la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento e quelli non ammessi con relativi motivi di esclusione. Sono stati ammessi, come da Allegato A, 5 enti per un totale complessivo di € 1.500.000,00. Esclusi 3 enti come da Allegato B.

Graduatoria ammessi a finanziamento
Ulteriori informazioni

(AVVISO CHIUSO) > A valere sul POR Campania FSE 2014/2020, Asse II Inclusione Sociale, Obiettivo Specifico 11 per un ammontare di € 3.613.000,00, approvato con D.D. n° 35 del 19/07/2019 e pubblicato sul BURC n. 41 del 22/07/2019.
L’Avviso è rivolto rivolto a imprese sociali, cooperative sociali e loro Consorzi, e ad associazioni di promozione sociale che gestiscono beni confiscati, anche incentivando la creazione di aggregazioni di rete e di filiera, rafforzando nel contempo l’economia sociale, al fine di garantire l’effettivo riutilizzo dei beni e la piena restituzione degli stessi alla collettività.

Leggi l’Avviso
Ulteriori informazioni


Sul BURC n. 6 del 27/01/20 è stato pubblicato il DG 9 del 24/01/20 in cui sono stati ammessi a finanziamento 14 progetti per un totale di € 1.321.992,26 (Allegato A). Esclusa solo 1 proposta progettuale (Allegato B).

Graduatoria ammessi a finanziamento
Ulteriori informazioni

LETTURA DIALOGICA
(Progetti sperimentali)

Nell’ambito del progetto LOC “Legalità Organizzata in Campania” sono stati pubblicati due Avvisi per lo svolgimento dei progetti sperimentali.

Il primo Avviso riguarda la Manifestazione di interesse per l’acquisizione di candidature ai fini della selezione di soggetti per le attività di “lettura dialogica per bambini da 0 a 6 anni e i loro genitori”.

Leggi l’Avviso

Elenco aggiornato al 14.07.2020 dell’Albo dei Soggetti
Elenco aggiornato al 28.05.2020 dell’Albo dei Soggetti
Elenco aggiornato al 04.03.2020 dell’Albo dei Soggetti

Nell’ambito del progetto LOC “Legalità Organizzata in Campania” sono stati pubblicati due Avvisi per lo svolgimento dei progetti sperimentali.

Il secondo Avviso è destinato all’acquisizione di adesioni da parte di soggetti sociali ed istituzionali per la disponibilità di spazi ove realizzare attività di lettura dialogica per famiglie con bambini da 0 a 6 anni e i loro genitori.

Ulteriori informazioni
Elenco Soggetti Aderenti aggiornato al 14-07-2020
Elenco Soggetti Aderenti aggiornato al 28-05-2020
Elenco Soggetti Aderenti aggiornato al 04-03-2020