FONDO PAC III
Piano “Campania SiCura”

Iniziative per il rilancio del comparto agroalimentare della Campania.

Con la Delibera di giunta 497/2013, la Regione Campania, istituisce un fondo, con risorse pari a 150 milioni di euro, per la realizzazione di misure anticicliche e per la salvaguardia dell'occupazione a favore delle imprese e a valere sul Piano di Azione e Coesione – Terza e ultima riprogrammazione. Il soggetto gestore del Fondo è Sviluppo Campania S.p.A., società in house della Regione Campania.

Nell’ambito del Piano di Azione e Coesione è stato approvato con DD 437 del 20/06/2014 il Piano di fattibilità “Terra dei fuochi”.

Il Piano prevede il rilancio dell’immagine del comparto agroalimentare e dell’assoluta qualità dei suoi prodotti, attraverso un’azione di comunicazione integrata mirata e, al contempo, vuole fornire un supporto alle imprese agroalimentari che, attraverso l’erogazione di servizi speciali- stici, potranno dotarsi di strumenti pe tracciare e certificare la salubrità dei prodotti.

  • Individuare e mettere a punto strategie di comunicazione integrata volte a riequilibrare l'in- formazione sul cosiddetto fenomeno “Terra dei fuochi” e a proporre una azione di marketing bastata su un background informativo corretto e trasparente.
  • Garantire il supporto alle imprese agroalimentari con interventi di adeguamento tecnologico delle produzioni agli standard della Campania e con programmi di marketing e distribuzione.



Enti promotori del Fondo PAC

Notizie in Evidenza