Avvisi

Programma pluriennale di azioni trasversali per l’internazionalizzazione. Consultazione settore aerospazio

12 giugno 2018

Con deliberazione n. 525 del 08/08/2017, la Regione Campania ha approvato il “Piano Strategico regionale per l’internazionalizzazione”, strumento che mira a promuovere il raccordo tra driver dell’innovazione e dell’internazionalizzazione per dare impulso al tessuto produttivo e al sistema della ricerca sui mercati globali. L’obiettivo è attivare un circuito virtuoso in grado di rilanciare ed affermare l’intero “Sistema Economico Campania” sui mercati internazionali.

A tal fine, a supporto delle azioni e degli interventi specifici di sostegno dello sviluppo sui mercati esteri del sistema produttivo regionale, con D.G.R. n. 527 del 08/08/2017 sono state programmate ed acquisite - a valere sull'Asse 3, Obiettivo Specifico 3.4 - Azione 3.4.3 del POR FESR 2014-20 - le risorse per la realizzazione di un "Programma pluriennale di azioni trasversali per l’internazionalizzazione”, la cui attuazione è stata affidata a Sviluppo Campania S.p.A.

Le azioni approvate prevedono:

· Partecipazioni collettive a fiere/saloni internazionali

· Missioni di incoming e outgoing

· Iniziative di diplomazia istituzionale e/o economica funzionali ad attrarre investimenti dall’estero e/o a promuovere nuove possibilità commerciali

Per la fase di partecipazione collettiva ad eventi internazionali durante l’intero triennio progettuale, è prevista un'azione di ascolto del territorio finalizzata alla condivisione delle scelte e all’attuazione di una governance inclusiva, per far emergere i fabbisogni dei singoli settori tecnologici e produttivi della Regione.

Attraverso il link https://goo.gl/forms/njGapGE1tv1GyM412 è possibile compilare il questionario online per manifestare il proprio gradimento ad alcuni eventi individuati attraverso un primo scouting di opportunità internazionali, in cui è possibile indicare una priorità di importanza per ciascuno di essi ed eventualmente indicare un ulteriore evento qualora lo riteniate strategicamente prioritario per le aziende del vostro settore.

L’opportunità di attivare la partecipazione alle Fiere, impone di rispondere con la massima celerità, possibilmente entro il 14 giugno p.v.

 

Notizie in Evidenza