I giovani in Campania

Sviluppo Campania svolge attività di supporto alla realizzazione dei progetti che la Regione Campania promuove per valorizzare il potenziale di innovazione e creatività dei giovani in tutti i campi dell’economia campana, sostenendo anche la collaborazione con le eccellenze formative del nostro territorio. Ecco le azioni messe in campo:

Attività di supporto alla realizzazione delle funzioni istituzionali di cui alla DGR n. 795/2016, programmazione biennale LR 26/2016 (Interventi in tema di Politiche Giovanili) Intervento 4

In collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Napoli in qualità di soggetto attuatore del percorso formativo, è stato realizzato il Corso “Tessitore delle antiche arti seriche di San Leucio”, volto al recupero dell’antica tradizione serica di San Leucio, eccellenza campana rinomata anche a livello internazionale, attraverso la formazione professionale di giovani per garantire il ricambio generazionale e quindi la continuità della figura del “tessitore” di seta realizzata con gli antichi telai manuali settecenteschi.

Politiche Giovanili -DGR n. 896 del 28/12/2018 – Intervento Azione di Sistema “Corso/Concorso Giovani della Campania per l’Europa”

Il Piano Triennale sui Giovani 2018-2020, approvato con D.G.R. n. 896 del 28/12/2018 riconferma per l’annualità 2019 l’intervento, denominato “Azione di Sistema: Corso/Concorso “Giovani della Campania per l’Europa”, che corrisponde all’intervento n.2 della programmazione biennale 2017-2018 delle politiche giovanili, approvata con D.G.R. n. 795 del 28/12/2016 e all’Intervento “Giovani e Cittadinanza Attiva”, approvato con la D.G.R. n. 575 del 18/09/2018.

In continuità con le azioni intraprese negli anni 2017 e 2018 per sensibilizzare e coinvolgere i giovani nella consapevole e concreta attuazione dei diritti e dei doveri di una cittadinanza attiva e responsabile, la Regione Campania ha promosso, in collaborazione con il MIUR – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e con il Forum regionale dei giovani, un programma di iniziative per la diffusione di una cultura integrata dell’identità europea, della solidarietà, della sostenibilità e del benessere, attraverso la partecipazione attiva del mondo giovanile ai processi di integrazione culturale e sociale per il consolidamento di un’identità europea condivisa. I contenuti tematici dei percorsi proposti si inseriscono nel contesto della Strategia delle indicazioni della Commissione UNESCO nel rapporto sull’Educazione per il Ventunesimo Secolo.

L’edizione 2019 della “Azione di Sistema — Giovani della Campania per l’Europa: Diritti, Ambiente, Dieta mediterranea e Salute” si svolge come naturale prosecuzione delle esperienze già realizzate nelle due precedenti annualità 2017 e 2018, le quali hanno riscontrato un diffuso apprezzamento presso il sistema scolastico regionale e gli studenti.

Per l’anno 2019, su richiesta della Regione Campania si toccherà una tematica nuova di grande interesse in ambito U.E. che affronta la Politica educativa di informazione e consapevolezza sul tema delle infezioni sessualmente trasmissibili tra i giovani: Educare a prevenire il contagio da H.I.V. e dalle infezioni sessualmente trasmissibili – Informazione sul tema prevenzione e contrasto del diffondersi dello Human Immunodeficiency Virus HIV, di prevenzione della Sindrome da ImmunoDeficienza Acquisita AIDS e delle malattie sessualmente trasmissibili.

L’intervento del 2019 ricalca le caratteristiche principali del programma delle Politiche Giovanili, accrescendo l’offerta formativa, il coinvolgimento dei giovani e le opportunità per tutto il sistema scolastico.

L’obiettivo è quello di concorrere a integrare l’offerta formativa scolastica con un’azione che renda gli studenti protagonisti e permetta agli stessi docenti di aggiornarsi e dotarsi di strumenti didattici idonei per affrontare tematiche così attuali e cruciali per il benessere giovanile.