Rassegna Stampa

Aree di crisi: riunito il tavolo del partenariato presso il Ministero dello Sviluppo Economico

25 settembre 2013

25/09/2013 - Si è riunito oggi, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il tavolo del partenariato per un confronto sull’attuazione delle misure previste in favore delle aree di crisi della Campania.

Le misure verranno affidate al comitato di indirizzo paritetico tra Regione Campania e Mise.

Il presidente Stefano Caldoro ha indicato come componenti per la Campania l’assessore alle Attività Produttive Fulvio Martusciello e l’assessore al Lavoro e alla Formazione Severino Nappi, in qualità di coordinatore della Cabina di regia per la gestione dei processi di crisi e di sviluppo. Ai lavori del comitato parteciperanno inoltre, in affiancamento tecnico, i capodipartimento delle aree interessate, Stefano Torda e Gennaro Luigi Ramazio. L’insediamento è previsto per la prossima settimana.

"Il rilancio delle aree di crisi campane - ha detto l’assessore Martusciello - è al centro dell’azione della giunta regionale. Siamo ormai nell’imminenza del lancio del primo pacchetto di bandi: l’incontro di oggi al Mise ha rappresentato un ulteriore ed importante momento di confronto tra istituzioni e parti sociali finalizzato a rimettere in moto i territori che risentono maggiormente delle criticità produttive ed occupazionali. Un tema sul quale la giunta lavora da tempo con intensità: non ci fermeremo fino a quando l’ultimo lavoratore rimasto inoccupato non sarà reintegrato."

"L'incontro di oggi al Ministero dello Sviluppo Economico - ha aggiunto l’assessore Nappi - si è svolto in un clima positivo e produttivo. Resta confermata la volontà congiunta di Regione Campania e Mise di far partire i bandi al più presto. Abbiamo raccolto le indicazioni dei territori e delle parti sociali e le nostre strutture tecniche sono già al lavoro per procedere in tempi rapidi ed ottenere i migliori risultati possibili per l’attuazione della misura, per noi fondamentale, sulla quale abbiamo investito 150 milioni di euro.".

 

Fonte: http://www.regione.campania.it/portal/media-type/html/user/anon/page/GNTA_DettaglioNewsGiunta.psml;jsessionid=83F27ACA7766790F4962C2A7105FD086.tomcat1?itemId=373&ibName=NewsGiunta&theVectString=-1


 

Notizie in Evidenza